alimentazione allenamento

5 alimenti fitness per migliorare l’allenamento

Tags: Allenamenti, Magazine

Stai cercando di metterti in forma? Questi 5 alimenti fitness contribuiranno ad alimentare il tuo corpo per ottenere il massimo dal tuo allenamento e per aiutarne il recupero. La prossima volta che ti trovi al supermercato assicurati di farne scorta.

Latte

Se vuoi aumentare il livello delle tue performance, il latte è un valido aiuto in quanto contiene acqua idratante, proteine per i muscoli, zuccheri come carburante e calcio per il rinforzo osseo. Inoltre un bicchiere caldo, prima di andare a letto favorisce il sonno e un sereno riposo perchè stimola la serotonina e grazie alla presenza delle proteine della caseina, che sono di lenta digestione.

Riparatore del muscolo

Il latte al cioccolato è uno degli alimenti preferiti per gli atleti: anche se sembra malsano, in realtà contiene i due ingredienti essenziali, necessari dopo un allenamento: carboidrati per dare energia e proteine ​​per riparare i muscoli. Se siete intolleranti al latte potete ovviare per un frullato di frutta fatto in casa che arreca gli stessi benefici.

Frutta secca

Piena di zuccheri naturali, la frutta secca (come albicocche e mango) è un concentrato di carboidrati, oltre che di fibre, potassio, vitamine e minerali.

Energetici naturali!

La frutta secca ti dà l’energia giusta! può essere un sostituto delle bibite energetiche perchè contiene carboidrati ad alto livello di glucosio. Si possono assumere fino a 2/3 porzioni per ogni ora di corsa ma, prima di assumerla, in vista di una gara, meglio sperimentarla in allenamento per verificare quanto il nostro stomaco ne risenta.

Broccoli (e altri vegetali verdi)

Le verdure a foglia verde sono i militanti dell’anti-invecchiamento delle cellule, perchè combattono i radicali liberi che spesso sono rilasciati durante lo sport. Broccoli, spinaci e cavoli verdi sono anche una fonte di folati (la sostanza alla base dell’acido folico) che proteggono il cuore e sono un aiuto per le donne al concepimento.

Indicati per gli sport di resistenza

Non tutti sanno che i broccoli sono una valida fonte di calcio, in sostituzione ai latticini. E sono quindi particolarmente indicati per gli sport di resistenza. Bassi livelli di calcio rendono più vulnerabili alle fratture da stress, soprattutto se si fa sport di resistenza, quindi assicuratevi di avere abbastanza calcio nella vostra dieta.

Pomodori

I pomodori sono ricchi di vitamina C e di licopene, una sostanza che la ricerca ha indicato come un antidoto al cancro e una protezione per la prostata per gli uomini.

Dimagranti

E’ stato scoperto che questi vegetali rossi mediterranei hanno un buon potenziale dimagrante in quanto contengono la leptina, un ormone che aiuta a controllare il metabolismo e la perdita di peso. Integrati dunque con l’attività fisica possono entrare a far parte di un programma dimagrante.

Banane

La banane sono il frutto fitness per eccellenza: pratico, morbido e compatto è un concentrato ricco di sostanze nutritive. Alcuni nutrizionisti taiwanesi hanno scoperto che la buccia è ancora più ricca di potassio ma non solo: luteina per la protezione oculare e aumento di serotonina per migliorare l’umore.

Stop ai crampi!

Le banane sono tra i frutti a più alto rilascio energetico da mangiare prima, durante e dopo l’attività fisica, in quanto sono ricche di carboidrati. Il potassio inoltre può aiutare nell’insorgenza dei crampi muscolari.

 

 

 

 

 

Ultimi post

Tags: Allenamenti, Magazine

Potrebbe interessanti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.