Corpo libero o attrezzi?! Quali differenze e quali benefici?

Tags: Allenamenti, Magazine, News & Eventi

Tra gli aspetti positivi e affascinanti del prendersi cura del proprio corpo c’è di poter contare su un’ampia possibilità di scelta. Non esiste, infatti, un solo allenamento, ma tante tipologie che valorizzano questo o quell’aspetto e che sono indicati per ogni esigenza atletica. Un esempio è dato dall’allenamento a corpo libero e dall’allenamento con gli attrezzi. C’è chi sostiene sia meglio l’uno chi che vada scelto assolutamente l’altro; non proviamo a fare chiarezza individuando le differenze e i benefici di ciascuno per fare una scelta sana e positiva.

Quale allenamento scegliere

Sintetizzare i benefici di un tipo di allenamento è, inevitabilmente, una riduzione e una semplificazione. L’allenamento a corpo libero, così come quello con gli attrezzi, ha enormi vantaggi e benefici sull’organismo, ma per poter offrire spunti di valutazione e decisione su quale tipologia di allenamento scegliere è necessario individuare i punti chiave di ciascuno di essi.

I vantaggi dell’allenamento a corpo libero

Volendo, quindi, sintetizzare, l’allenamento a corpo libero si contraddistingue per:

  • economicità;
  • trasversalità;
  • sicurezza
Economicità

Non è certamente l’aspetto principale con il quale valutare un allenamento, ma per un principiante che è alle prime sessioni, anche questo elemento ha il suo peso specifico. L’allenamento a corpo libero, infatti, può essere praticato liberamente senza l’utilizzo di alcun tipo di attrezzatura. Non c’è bisogno, quindi, né di un kit iniziale di attrezzi né, con il passare del tempo, di aggiornare continuamente la strumentazione. L’unico attrezzo di cui si avrà sempre bisogno sarà il proprio corpo che, in base agli esercizi scelti, verrà sollecitato e allenato.

Trasversalità

Questo è probabilmente uno degli elementi chiave che meglio caratterizzano e identificano l’allenamento a corpo libero. La trasversalità, infatti, si concretizza innanzitutto nella possibilità di eseguire diversi esercizi, senza per questo fossilizzarsi sempre ed esclusivamente su uno specifico movimento. Questo ha poi la conseguenza di consentire un lavoro omogeneo su più muscoli, garantendo una crescita e un potenziamento equilibrato su tutte le zone del corpo. Infine, ma non meno importante, la trasversalità di potersi allenare ovunque. Non c’è bisogno di una palestra o di doversi portare dietro la borsa con gli attrezzi; in vacanza, all’estero o durante un viaggio di lavoro, qualsiasi momento è ideale per allenarsi. Questo significa che si può mantenere un programma di allenamento senza alcun tipo di interruzioni.

Sicurezza

L’attenzione per la sicurezza è, per ogni atleta, fondamentale. Non esiste un allenamento privo di rischi di infortuni, ma tra gli esercizi a corpo libero e quelli con gli attrezzi sicuramente i primi sono meno pericolosi. Questo per il semplice motivo che non c’è il rischio di forzare troppo; come abbiamo visto l’unico strumento è il corpo stesso e non vi è possibilità di andare oltre. Questo rappresenta una tutela per la sicurezza, specialmente per gli atleti principianti.

I vantaggi dell’allenamento con gli attrezzi

Quasi all’opposto di quanto abbiamo visto per l’allenamento a corpo libero ci sono le caratteristiche e i benefici dell’allenamento con gli attrezzi. Benefici che sono relativi a:

  • specificità;
  • professionalità;
  • benessere.
Specificità

Se l’allenamento a corpo libero è trasversale quello con gli attrezzi è molto più specifico e ideale per chi vuole sviluppare e potenziare specifici gruppi e distretti muscolari. La particolarità di questa tipologia di allenamento, infatti, è proprio quella di consentire di focalizzarsi su zone specifiche del fisico. Questo, oltre a una maggiore libertà, è un duplice vantaggio. Da una parte, infatti, permette di correggere eventuali asimmetrie, dall’altra di avere una più rapido e corretto recupero in caso di infortunio.

Professionalità

Gli atleti professionisti e quelli che hanno un livello atletico avanzato, possono contare sulla capacità degli allenamenti con gli attrezzi di poter crescere nello sviluppo muscolare. Aumentando il carico degli attrezzi, infatti, si possono superare i propri limiti e ottenere risultati particolarmente soddisfacenti sia per quel che riguarda il perfezionamento della tecnica che l’aumento della forza e della resistenza.

Benessere

L’utilizzo degli attrezzi consente di ottenere specifici benefici fisici. Tra i principali non si può sottovalutare l’apporto correttivo e di potenziamento dell’apparato scheletrico e di quello respiratorio, lo sviluppo del sistema nervoso e il rafforzamento del sistema cardiovascolare. Senza dimenticare, come già anticipato, come l’allenamento con gli attrezzi consenta anche di lavorare sull’aspetto estetico del proprio corpo, un aspetto certamente non marginale per molti atleti.

Come abbiamo visto ogni allenamento ha i suoi vantaggi e, più che di svantaggi, è corretto parlare di peculiarità. Il mondo dell’esercizio fisico offre tante e diverse soluzioni, ognuna ideale per gli obiettivi che ogni singolo atleta vuole raggiungere. Non è, quindi, meglio l’allenamento a corpo libero o quello con gli attrezzi, ma l’uno o l’altro rispondono meglio a un determinato tipo di esigenze. Comprenderlo aiuta a trovare soddisfazione nell’allenarsi e a raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati.

Ultimi post

Tags: Allenamenti, Magazine, News & Eventi

Potrebbe interessanti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.