esercizi cardio fitness

I migliori esercizi di cardio fitness

Tags: Magazine

Quanti modi ha il tuo corpo per dire cardio? Tantissimi perchè non c’è solo il tapis roulant ma puoi articolare diverse combinazioni di esercizi per sfruttare al massimo la tua sala cardio, con o senza pesi. Con la premessa che è preferibile che ti rivolga all’istruttore della sala cardio perchè saprà seguirti passo passo per raggiungere i tuoi obiettivi, senza spiacevoli sorprese, ti descriviamo alcuni tra i migliori esercizi di cardio fitness di semplice esecuzione e alla portata più o meno di tutti. Il bello del cardio infatti è che può essere modulato in base all’intensità di frequenza cardiaca così da aumentare la difficoltà rendendola alla portata di tutti come a quella di pochi eletti più allenati.

I 3 pilastri del cardio in palestra

L’allenamento cardio fa bene al cuore e fa dimagrire mentre tra i muscoli più coinvolti ci sono proprio gli addominali. Il cardio è un allenamento aerobico brucia grassi dove l’energia viene assunta attraverso la respirazione, attraverso l’ossigeno nei muscoli: più ossigeno arriva ai muscoli più la nostra sessione di allenamento è duratura e quindi il dispendio di energia aumenta! Allenarsi per migliorare la disponibilità di ossigeno e dunque la respirazione è un processo fondamentale per avere dunque un fisico sportivo. Ed è qui che interviene il cardio.

Come vuoi allenare la tua respirazione?

  1. Tapis roulant. La corsa su questo attrezzo da palestra va eseguita almeno per una ventina di minuti. Si può cominciare con una camminata veloce ad una velocità di 6/6.5. Se vuoi allenare anche i polpacci aumenta la pendenza oltre 1%.
  2. Cycling. La bici è ancora un ottimo modo per perdere peso senza sovraccaricare le articolazioni ed in particolar modo la schiena: ecco perchè è particolarmente indicata per gli obesi o comunque per le persone in sovrappeso. Sono consigliabili dai 15 ai venti minuti mentre la frequenza cardiaca dovrebbe aggirarsi intorno ai 55-70%.
  3. Vogatore. Utilissimo per gli addominali va praticato per 15-20 minuti e i macchinari sono dotati di pulsanti per la resistenza.

Ci sono oltre a questi “classici” del cardio altri attrezzi come  l’ellittica o cross trainer, simulatore di corsa a pedane oppure lo step e il simulatore di sci di fondo. Ti consigliamo di munirti di cardiofrequenzimetro perchè in base all’intensità di frequenza cardiaca otterrai risultati più o meno allenanti.

Un esempio di cardio-routine

Allenamenti a circuito

L’allenamento cardio può essere effettuato a circuito: una serie di esercizi in sequenza che possono anche essere intervallati da blocchi di tonificazione. I fondamentali degli esercizi cardio sono:

  • salto con la corda, un allenamento evergreen utilizzato persino dagli “angeli di Victoria Secret”, non solo ad altissima intensità cardio ma un toccasana per i glutei;
  • jumping jack, saltelli sul posto in cui si divaricano e si chiudono le gambe imitando allargando e portando in alto le braccia, anche questo un must aerobico;
  • mountain climber, per i più allenati;
  • squat, indispensabili per gambe e glutei d’acciaio;
  • step a ginocchia alte, semplicissimo per riscaldare tutto il corpo.

Introdurre blocchi di tonificazione all’interno di una sequenza che preveda tutti questi o solo alcuni di questi esercizi può servire a riprendere fiato, abbassare i battiti cardiaci e sollecitare la muscolatura dei glutei.

Una sequenza tipo può essere composta da: riscaldamento, break jumping jack, due sessioni a basso impatto, ad esempio con circonduzione braccia, saltelli destra – sinistra, slancio gambe, passo incrociato indietro ecc., break glutei e poi di nuovo le due sessioni a basso impatto. Così si ottiene un allenamento completo e che fa dimagrire!

Per passare dalla teoria alla pratica chiedi a un istruttore in sala cardio

 

Ultimi post

Tags: Magazine

Potrebbe interessanti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.