salsa Space

Torna a ballare, in sicurezza, a ritmo di Salsa!

Tags: Magazine

Tra i benefici maggiori della Salsa c’è il cambiamento che apporta nelle vite delle persone, non solo fisico ma anche psicologico e comportamentale.

Le discoteche sono chiuse e ti manca ballare? Di sicuro la danza è un potentissimo antistress alla portata di tutti, perché l’attitudine a muoversi assecondando, con i gesti del corpo, il ritmo musicale è qualcosa di innato nella persona.

Ballare è molto più di un allenamento, è una delle forme espressive più antiche del mondo.

E allora, anche in questi tempi di COVID perché rinunciarvi?

Possiamo continuare a ballare ma in un luogo sicuro e protetto e, se la disco dance dovrà aspettare, in palestra sono tanti i corsi di danza dove ritrovare la nostra passione per questa antica arte e soprattutto condividerla! Oltre alla zumba, all’aerodance ed altre attività aerobiche che mutuano i movimenti dalla danza, se ami il ritmo e il ballo non puoi non provare la salsa.

 

Scopriamo qualcosa di più su questo ballo caraibico con Michela Mantovani che insieme a Claudio Palmieri trasmettono il loro amore per la Salsa e la Bachata nei corsi che tengono a Forum Space.

Salsa: benefici fisici e psicologici

“Tra i benefici secondo me maggiori della Salsa c’è il cambiamento che apporta nelle vite delle persone, non solo fisico ma anche psicologico e comportamentale. La lezione di salsa, soprattutto il corso principianti, è davvero adatta a tutti, ad ogni età, anche se il nostro stile è rivolto principalmente alla fascia d’età 20 – 55 anni.
L’allenamento presenta una prima parte di 30” di studio individuale e una seconda di altri 30” di ballo di coppia: in pratica i primi 20-30 minuti  si possono considerare a tutti gli effetti allenamento aerobico brucia grassi, poi si passa ad un’intensità media e man mano crescente senza mai arrivare a bpm troppo elevati.

E’ una lezione a basso impatto che coinvolge però tutta la muscolatura, anche se sollecita principalmente gambe e glutei, ma anche le braccia, il torace e gli addominali sono interessati.”

Ma l’aspetto che più connota la salsa, ci racconta Michela, è la capacità di migliorare la relazione con l’altro, a partire dal nostro aspetto fisico. “Le donne così come gli uomini tendono a migliorare la cura del proprio corpo, della propria igiene e della propria immagine, in quanto sviluppano, all’interno della relazione con il loro partner di ballo, un forte rispetto reciproco.

Il ballo di coppia sviluppa il senso di rispetto verso la donna, una maggiore coscienza della propria femminilità, una consapevolezza armoniosa della divisione dei ruoli. E poi c’è la riscoperta della condivisione, della socialità a cui tanto abbiamo rinunciato, soprattutto in fase di lockdown e che, nella sicurezza delle palestre, possiamo ritrovare.”

I centri sportivi infatti, come saprete si sono dotati di un protocollo nazionale validato dal Comitato tecnico scientifico e ritagliato sulle specifiche esigenze di sicurezza delle persone che li frequentano. In particolare, oltre al rispetto del protocollo di base per tutte le palestre, ecco come la Salsa, insieme alle altre danze sportive hanno risolto il problema della sicurezza, adeguandosi alle direttive della Federdanza.

Le 5 regole della sicurezza nel ballo di coppia

Michela Mantovani ci ha elencato quelle misure di sicurezza specifiche per i corsi di ballo.

  1. 2 metri di distanza tra le coppie.
  2. La mascherina non è obbligatoria ma, qualora la coppia non sia composta da 2 affetti stabili (non siano congiunti) e lo richieda, può scegliere di indossarla in quanto, rassicura Michela, non vi sono controindicazioni nel portarla durante la lezione.
  3. Nel rispetto della sicurezza saranno formate delle coppie fisse per tutta la durata della lezione.
  4. All’interno della sala vi sono più punti con dispenser per la disinfezione delle mani.
  5. I posti sono contingentati e su prenotazione, considerando che la Federdanza prevede 10 mq a coppia. A Space quello del distanziamento sociale è un problema risolto in partenza, considerando che abbiamo a disposizione una sala di 400 mq.

Grazie Michela!

Prenota subito la tua prima lezione gratuita

Ultimi post

Tags: Magazine

Potrebbe interessanti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy.